domenica 10 ottobre 2010

MEMORABILE SERATA IN ONORE DEL POETA PACHINESE SALVATORE DI PIETRO


E' stata una serata memorabile quella che si è svolta ieri sera all'ex palmento di Rudinì di Marzamemi per ricordare il poeta pachinese Salvatore Di Pietro nel ventennale della morte.
Il pubblico è stato quello delle grandi occasioni sia per la massiccia presenza che ha coperto tutti i posti disponibili con molti rimasti all'impiedi e sia per la qualità e la rappresentanza culturale del paese di Pachino.
L'evento, patrocinato dall'assessorato cultura del comune ed organizzato dall'Associazione Pachinesi nel mondo con la collaborazione della FIDAPA, dell'UNITRE, della società Dante Alighieri e dell'ENDAS provinciale, è stato di quelli che sono destinati a lasciare un segno nel panorama delle manifestazioni culturali che si sono svolte nell'ambito del 250° anniversario della fondazione del comune di Pachino.
I lavori della serata sono stati condotti dal presidente dell'associazione Pachinesi nel mondo Pippo Bufardeci e sono iniziati con il saluto dell'assessore alla cultura Piero Scala e dei rappresentanti delle varie associazioni presenti.
Subito dopo vi è stata la relazione introduttiva da parte del poeta corrado Di Pietro che ha svolto un'analisi critica ed analitica della poetica dello zio Salvatore DiPietro cui sono seguite alcune poesie lette dalle bravissime Salvina Lao e Francesca Gennuso.
Il saluto commosso da parte delal famiglia assieme al ringraziamento per l'organizzazione di questa " memorabile " serata è stato portato dal figlio del poeta Roberto presente assieme alle sorelle e ad altri familiari.
Dopo la consegna di alcuni libri ricordo sulla storia di Pachino e l'omaggio floreale alle figlie di Salvatore Di Pietro da parte dell'assessore Scala, la serata è stata conclusa dal coro pachinese " CANTO IN CORO " diretto da Raffaella Salerno.
il Coro, molto applaudito con richieste di bis, ha cantato tre canzoni fra quelle scritte da Salvatore di Pietro fra cui la famosa " MARUZZELLA ".

1 commento:

  1. Roberto Di Pietro11 ottobre 2010 21:56

    Dopo averlo fatto di presenza alla cerimonia del ventennale di Salvatore Di Pietro, la Famiglia sente il desiderio di porgere, un Ringraziamento al Comune di Pachino, nella persona del Sindaco Paolo Bonaiuto e dell’assessore Pietro Scala. di cui abbiamo apprezzato e condiviso i concetti espressi nella loro “presentazione-premessa” alla raccolta di poesie di Salvatore Di Pietro.
    Condividiamo in quanto riteniamo che, se è vero che “la memoria di fatti e persone” costruisce la “Storia di una comunità”, questa iniziativa da loro patrocinata come tale, promuove Pachino ad eccellenza civica, da paese a città, che sicuramente li ricorderà ed onorerà.
    Un sentito ringraziamento all “Associazione Pachinesi nel Mondo”, alle sezioni pachinesi della FIDAPA, UNITRE, Società “Dante Alighieri”, ENDAS segreteria provinciale.
    Un affettuoso e particolare saluto a Pippo Bufardeci per le acclarate capacità intellettive ed organizzative che riversa di continuo alla società civile di Pachino e non solo.
    Non ultimo, un fraterno abbraccio a nostro cugino Corrado Di Pietro, riconoscendo la “qualità” del suo sentire la poesia ed ancor più per quanto amore ed onore dona alla memoria del nostro papà, uomo e poeta.
    Famiglia Di Pietro

    RispondiElimina